L’Aspie Pagella

Questa pagella è una vera rivincita Asperger !!

Tenuto conto che questo è stato il suo primo anno in una scuola italiana, Aspie ha ottenuto veramente dei grandi risultati. Aspie ha frequentato l’asilo e la scuola elementare fino alla quarta in lingua araba e francese (sistema educativo del Marocco), la quinta elementare e la prima media in lingua francese e araba (sistema educativo della scuola internazionale Francese). Passare quindi al sistema educativo italiano che ha dei programmi d’insegnamento diversi, tra l’altro senza mai avere studiato la lingua italiana  non è stato facile per un ragazzino speciale come lui  che è molto sensibile ai cambiamenti. Se poi aggiungiamo che Aspie non fa i compiti e non apre un libro a casa, e  le varie difficoltà che abbiamo avuto in questo periodo devo dire che se le cavata molto bene. Sono scontenta della scuola, un bambino disabile quest’anno cambierà istituto e questa la dice lunga sull’inadeguatezza e sul livello di accoglienza e integrazione di questa scuola media di Bellaria-Igea-Marina, pero’ sono bravissimi a fare bella figura con le delegazioni albanesi. Hanno stilato il PEI il mese di marzo, ormai a scuola finita dopo che ho bombardato l’Ausl/NPI, SCUOLA. SERVIZI di raccomandate, il Centro Autismo di Rimini (dopo che mi sono incazzata bene a modo) si è limitato ad organizzare un incontro con la classe di Aspie e invece  di venire a parlare con i professori hanno consegnato agli insegnanti un bel librettino per le istruzioni della serie arrangiatevi con – le buone pratiche e consigli -. Aspie è stato diagnosticato da loro e la scuola che frequenta è in provincia di Rimini , ma forse i lettori non sanno che siamo sfigatissimiiii perchè abitiamo per 300 metri nella provincia di Forli’-Cesena ( prima abitavamo a 800 metri, ah ha ah ha ). Il risultato è che ASPIE è l’AUTISTICO PIU’ RIMBALZATO D’ITALIA, come ho fatto presente al sensibilissimo e attento Assessore alle Politiche Sociali , quello che se ne va in giro a dare il via alle ricerche scientifiche sull’autismo a Bellaria e Igea Marina . Inutile dialogare con la dirigente scolastica che per tutto l’anno ha tolto illegalmente  le ore di sostegno assegnate ad Aspie, e un bel giorno quando Aspie in piena crisi si e’ trovato scoperto mi ha detto che potevo andare dai Carabinieri  a denunciare i fatti. Purtroppo, tenuto conto delle problematiche di Aspie  non posso cambiargli scuola, pero’ posso preparami  al meglio ed affilare le armi, per settembre, perche’ noi genitori di soggetti autistici non possiamo permetterci di abbassare la guardia. Gli ultimi giorni ho tenuto Aspie a casa da scuola e nell’ultimo mese dall’istituto mi hanno telefonato diverse volte per andare a prenderlo per via di problemi di comportamento che non riuscivano a gestire, ditemi quindi una madre da sola come deve fare a lavorare, sempre che c’e’ l’abbia un lavoro e anche se l’avesse lo perderebbe . Invece la chicca di fine anno scolastico e’ stata sentirsi dire da un professore che non ho educato bene Aspie !!! Ricordo che la Sindrome di Asperger viene chiamata l’handicap invisibile, questi ragazzini traggono in inganno perche’ sono molto intelligenti, ma nello stesso tempo presentano deficit e disabilita’ nelle autonomie, nelle relazioni sociali e in diversi aspetti della vita  quotidiana  e percio’  possono manifestare dei comportamenti/problema  che vanno corretti con specifici interventi e una presa in carico adeguata, cosa che non e’  possibile nelle province di Rimini, di Forli’ e Cesena, anche se sbandierano ai quattro venti il PRIA, di fatto questo programma non viene attuato. A malapena si arrivano ad avere dei servizi per la fascia di autistici dai 0 ai 6 anni .

 VERGOGNA !

Per approfondimenti su Aspie e la scuola e il magnifico anno che abbiamo passato qui;

Sindrome di Asperger, Aspie e le ore di sostegno

Autismo, diagnosi di Sindrome di Asperger e poi  il nulla

Rimini autismo e la gestione del caso Aspie, giudicate voi

Annunci

5 Comments on “L’Aspie Pagella

  1. Ho saputo che l’anno prossimo cambieranno dei prof, speriamo che vadano via quelli che non sono riusciti a capire Aspie. Chi avrebbe dovuto darci una mano a scuola quelli del Centro autismo di Rimini, si sono limitati solo ad un colloquio con i compagni di classe di Aspie per il resto……meglio scaricare il barile a Cesena . Come dice la sua insegnante di storia, per far uscire le potenzialità di questi ragazzi e per riuscire a gestirli basta trovare il codice giusto di comunicazione (o la chiave giusta) e lei l’ha trovata !!!

    Mi piace

  2. La scuola è scandalosa e purtroppo rispecchia quella che è la realtà scolastica italica. Per me è stata una delusione perchè l’avevo scelta sia per la vicinanza sia per un progetto sulla disabilità che mi sembrava molto bello, ma mi sono dovuta ricredere .

    Mi piace

Lascia un commento se ti va :

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: