I deputati dell’Ohio introdurranno la legge che vieta i “passaporti vaccinali” obbligatori

30/03/21- Il termine “passaporto vaccinale” si riferisce al concetto di richiedere ai cittadini di dimostrare di aver ricevuto una vaccinazione per il Covid-19 per poter entrare in un’area o in uno stabilimento.

“L’Ohio non è New York”, ha detto il rappresentante di Stato Al Cutrona in una dichiarazione. “Prevedo di introdurre questo disegno di legge per garantire che le libertà di tutti gli abitanti dell’Ohio siano installate durante questa fase della pandemia”.

New York è il primo stato a lanciare formalmente un programma di “passaporto vaccinale” – chiamato “Excelsior Pass” – che consente ai residenti di avere un codice sui loro telefoni per dimostrare di essere stati vaccinati per il Covid-19 o di essere risultati negativi.

Il rappresentante Cutrona ha continuato dicendo che mentre incoraggia gli abitanti dell’Ohio a farsi vaccinare di propria spontanea volontà, “un vaccino non dovrebbe essere imposto o richiesto dal nostro governo affinché la nostra gente si integri in un senso di normalità”.

“Abbiamo avuto restrizioni alle nostre libertà per oltre un anno e più restrizioni o mandati non sono la risposta a tutti i problemi relativi al COVID-19”, ha aggiunto Cutrona.

Il rappresentante dello Stato dell’Ohio Mike Loychik ha condiviso questa opinione lunedì, twittando: “I passaporti vaccinali non hanno posto in una società libera”.

Il rappresentante Loychik, che è anche co-sponsor dell’imminente disegno di legge, ha dichiarato a Breitbart News che “ribaltare la società per implementare un sistema di credenziali di vaccino invasivo servirà solo a rallentare ulteriormente la nostra ripresa economica e ad aumentare le divisioni nella nostra società, i passaporti vaccinali non sono la strada da percorrere”, ha aggiunto Loychik.

Il rappresentante Cutrona, che attualmente ricopre una posizione come Direttore operativo per uno studio medico di malattie infettive tri-contea in Ohio, ha detto a Breitbart News che teme gravi violazioni della privacy se un passaporto vaccinale dovesse essere implementato.

“È abbastanza chiaro che lo scopo di questi passaporti va ben oltre il COVID”, ha detto Cutrona a Breitbart News. “Un certificato di un medico potrebbe stabilire se hai ricevuto il COVID o un vaccino, quindi non è necessario il passaporto se questa era davvero l’unica intenzione. Amazon sta già discutendo di utilizzarlo come piattaforma per gestire le transazioni finanziarie e monitorare le persone”. “Questo è un chiaro esempio di come ci si sente quando si perdono lentamente le nostre libertà”, ha aggiunto Cutrona. “In qualità di Chief Operating Officer di uno studio medico di identificazione, posso affermare con sicurezza che violare la privacy e la libertà medica di fronte a ciò che il governo decide che è meglio per noi, non sarà mai accettabile”.

Il rappresentante di Stato ha continuato dicendo che “questo livello di intrusione del governo inizierebbe una deriva pericolosa per il nostro paese”.

“Questo è l’esatto opposto di ciò che i nostri padri fondatori immaginavano per il nostro paese e la nostra libertà”, ha affermato Cutrona.

Le buone intenzioni raramente giustificano la repressione delle libertà delle persone “, ha aggiunto Cutrona. “Più spesso, queste buone intenzioni si traducono in conseguenze indesiderate. Se abbiamo imparato qualcosa nell’ultimo anno, è che più restrizioni non sono la risposta “.

Cutrona dice che prevede di introdurre la legislazione entro le prossime tre settimane.

I deputati dell’Ohio non sono soli nella loro posizione riguardo a un “passaporto vaccinale”, poiché il governatore della Florida Ron De Santis ha recentemente affermato che il concetto è “un’idea terribile”, aggiungendo che un mandato statale è “fuori dal tavolo e totalmente fuori discussione “.

Fonte: breitbart.com

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: