GUIDA DI SOPRAVVIVENZA PER PERSONE CON SINDROME DI ASPERGER: UMORISMO E CONFLITTO

ridere autismo guida aspergerCapitolo 8 – Umorismo e conflitto

– Il senso dell’umorismo delle persone autistiche spesso fa riferimento a cose che suggeriscono sciocchezze, il ridicolo o che appaiono un po’ folli.

– Puo’ essere necessario trattenere la risata quando accade qualcosa di divertente per voi che pero’ non lo è per le altre persone.  Ridere è una delle emozioni piu’ belle del mondo, e trattenersi è fastidioso, ma una risata nei tempi sbagliati potrebbe indispettire gli altri.

  •  Il senso dell’umorismo di una persona non autistica consiste spesso nel trovare dei modi intelligenti per indicare i difetti nelle altre persone e causare loro imbarazzo. Tutti siamo vittime del senso dell’umorismo di qualcun’altro e a volte anche del nostro, ma alcune persone soffrono piu’ di altre. Questo è particolarmente vero tra gli adolescenti e i giovani adulti che si fanno meno problemi rispetto alle persone piu’ anziane.
  • Secondo il parere di molti zoologi, l’umorismo è il tratto umano che rimpiazza la violenza che gli animali utilizzano l’uno sull’altro per stabilire l’ordine di dominio (la gerarchia, “pecking order “.
  • Non si parla dell’ordine di dominio a cui appartengono.
  • Molte bande o gruppi di persone non sono molto accoglienti nei confronti della gente che proviene dall’esterno, ma alcuni sono piu’ amichevoli rispetto agli altri.
  • Spesso la ragione per cui due individui  o piu’ se la prendono con un’altra persona è perchè questo da loro un senso di unità. Per motivi come questo, è piu’ semplice parlare seriamente con le persone quando le trovi da sole.
  • Se dite qualcosa che puo’ essere male interpretata in un contesto sessuale, questo probabilmente darà origine a uno scherzo, spesso a vostre spese.
  • Se sei vittima dell’umorismo di qualcuno, spesso lo puoi tradurre ( nella tua mente) in una critica costruttiva, e questo, ti puo’ aiutare a costruire la tua personalità.
  • Se uno scherzo nei vostri confronti non è troppo pesante, questa puo’ essere una buona idea per ridere di se stessi.
  • Se uno scherzo o del sarcasmo che vi riguarda è troppo aspro, voi potete dire “ che cosa intendete con questo ? “, o “ perchè dite questo ? “, o “ che cosa vorrebbe dire questo ? “, o “ questo non è molto gentile “. Puoi  scegliere a tua discrezione una risposta che ti sembra adatta, ma il fatto di mettere una persona al suo posto puo’ essere una buona difesa.
  • Se uno scherzo o del sarcasmo è decisamente offensivo, ecco l’ultima risorsa che potete utilizzare. Dite con tono calmo che trovate lo scherzo molto cattivo e chiedete se lo scopo è quello di fare volutamente del male. Se l’altra persona risponde che “ non capite gli scherzi “ o fa  l’imbecille in un altro modo, ripetete di nuovo la stessa domanda chiedendo se sta cercando di farvi del male. Se la risposta è “ no” , è cio’ di cui avevi bisogno. Se la risposta è “ si ” allora allontanatevi con calma e fate in modo che in futuro per questa persona diventi difficile parlarvi a meno che non si scusi di sua propria iniziativa.
  • Le domande sono spesso delle forme di difesa piu’ potenti che le affermazioni.
  • Ricorda che le persone che ti vogliono buttare giu’ ingiustamente e senza motivo si sentono spesso deboli e proiettano i loro sentimenti di fragilità su di te.
  • Se desideri unirti agli scherzi a spese di altre persone, tieni presente quanto segue:
  • Cercate di non fare battute che cattive, anche se altre persone le fanno. Quelle persone di solito hanno torto.
  • Cercate  di non fare umorismo con persone piu’ intelligenti di voi o strane perchè potrebbero vendicarsi e in questo caso lo faranno meglio di voi, e questo vi farà perdere la faccia. E’ l’equivalente verbale di scegliere di intimorire o  lottare con qualcuno piu’ forte di voi per ristabilire un ordine gerarchico.
  • Cercate di non fare umorismo sulle persone piu’ silenziose o piu’ timide di voi. E’ l’equivalente verbale di scegliere di intimorire o lottare con qualcuno piu’ debole di voi.
  • Non fate battute sulle mamme o sui papà a meno che non lo facciano tutti. Fare scherzi di questo tipo nel momento sbagliato puo’ rendere le persone violente nei vostri confronti.
  • Cercate di evitare di ridere dei vostri scherzi.
  • La commedia non è solo un confronto allegro, ma puo’ essere anche un modo molto intelligente per affrontare le tragedie della vita che ci deprimono “ Se non ridiamo, piangiamo “.

Tradotto da Mondo Aspie, fonti: Survival guide for Aspergeraspergeraide.com

Annunci

Lascia un commento se ti va :

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: