MINI GUIDA DI SOPRAVVIVENZA NEL TERRITORIO UMANO DESTINATA AGLI ASPERGER

mini guida di sopravvivenza per persone aspergerMini guida di sopravvivenza nel territorio umano destinata agli Asperger
Guida redatta da M.B, diagnosticata Asperger in età adulta

Gli Aspie ( diminutivo che utilizzano le persone Asperger tra di loro) sono vulnerabili perchè la loro sensibilità è amplificata e mancano d’intuizione sociale. Tuttavia possono imparare le regole di base della società e gli errori da evitare per proteggersi. Quando la diagnosi di sindrome di Asperger arriva tardi nella vita di una persona, il sistema immunitario è molto provato e queste regole diventano indispensabili per riuscire a muoversi nel “territorio umano”.

– Solo perchè qualcuno è gentile con te non puo’ essere considerato come un amico. Ci vuole del tempo per scoprire le persone e i loro valori prima di determinare se qualcuno è buono o cattivo.

– Gli umani non autistici non dicono sempre la verità. Non bisogna fidarsi di una persona per quello che dice, ma per cio’ che fa e per il suo modo di vivere e di agire che deve avere una coerenza tra le sue parole e le sue azioni. Se è incoerente, oppure poco chiara o il vostro intuito vi dice di allontanarvi, allora prendete le distanze, almeno a livello emotivo, altrimenti rischierete di soffrire in futuro.

– Riflettete e pensate prima di accettare un posto di lavoro. Un ambiente lavorativo poco sano, dove ci sono delle ingiustizie e delle bugie è da evitare per gli Aspie. Se accettate di lavorare in un ambiente del genere sapete che il vostro cervello non tollererà le ingiustizie e le bugie. Il rischio è quello della disillusione perchè non riuscite a restare zitti di fronte ai soprusi e inoltre rischiate di farvi manipolare dai vostri colleghi perchè non siete in grado di capire le situazioni vaghe e semplicemente potreste perdere il lavoro perchè sarà difficile per voi adattarvi ad un ambiente simile.

– Non credete la gente sulla parola quando vi fanno delle promesse. Se si tratta di una parola data, per esempio per la vostra carriera professionale, bisogna chiedere un documento ufficiale per poter provare cio’ che è stato detto.

– Per le donne Asperger, che sono in minoranza, diffidate degli uomini che vi parlano con gentilezza, vi offrono dei regali e vi dicono tante belle cose: è importante parlarne con qualcuno che saprà consigliarvi per determinare se l’uomo che tenta di sedurvi e degno della vostra fiducia e del vostro amore. Forse è meglio passare prima per la fase dell’amicizia, cosi’ avrete il tempo di osservare le parole e gli atti della persona prima di decidere di instaurare una relazione amorosa. Non conoscere sufficientemente la persona che tenta di sedurvi vi espone a dei rischi.

– Se avvertite delle emozioni accumularsi, se vi sentite nervosi senza sapere il perchè, è importante parlarne. Non tenetevi le vostre emozioni e il vostro dolore per voi. Trovate qualcuno con cui confidarvi, un amico, un membro della famiglia oppure un professionista esperto che conosce bene la sindrome di Asperger. E’ importante dare un senso alle vostre emozioni e alle vostre sofferenze per evitare di arrivare a crisi emotive violente che possono portarvi a conseguenze dolorose ( perdita del lavoro, crisi di coppia, rabbia violenta, tentativi di suicidio o autolesionismo…). Le vostre emozioni e le sofferenze sono il segnale che qualcosa non va ed è importante capire che cosa.

– I vostri interessi ristretti non interessano a tutti. Le persone possono trovarvi bizzarri e possono criticarvi, sia perchè il vostro interesse è atipico, oppure perchè l’intensità e la motivazione che mettete in questa pratica è estrema. Dovete trovare persone disposte a discutere con voi e realmente interessate alle vostre passioni. Puo’ essere deleterio parlare del vostro interesse ristretto in ambito lavorativo, se il vostro lavoro non è collegato a quell’interesse.
Se il vostro interesse è una reale ossessione e non potete fare a meno di parlarne, allora bisogna escogitare un modo di parlarne o di praticarlo che non sia nocivo per la vostra vita in generale ( nella ore di pausa, una telefonata ad un amico durante la giornata, o uno scambio di mail…).
Tradotto e riadattato da Mondo Aspie, Fonte: Il blog di Aspie Magali che ringrazio per i suoi contributi preziosi e anche il sito francese Asperansa

Annunci

One Comment on “MINI GUIDA DI SOPRAVVIVENZA NEL TERRITORIO UMANO DESTINATA AGLI ASPERGER

  1. se si ha l’asperger , completamente senza parenti e si è soli al mondo senza amici è molto difficile sopravvivere.alla fine credo che diventerò un barbone

    Mi piace

Lascia un commento se ti va :

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: