Autismo e pattinaggio: un oro per Océane, l’atleta piu’ giovane della storia dei Giochi del Québec

océane bambina autismo sport pattinaggio sul ghiaccio10 Marzo 2014

Océane Rajotte, 6 anni, autistica, nel 2013 è stata l’atleta piu’ giovane ad aver partecipato ai Giochi invernali del Québec.  La piccola vedette del pattinaggio artistico sul ghiaccio, ha vinto la settimana scorsa la medaglia d’oro ai giochi invernali di Drummondville presentati all’Olympia Yvan Cournoyer. Per questa bambina si tratta del secondo titolo di prestigio, dopo la vittoria ai campionati del mondo nel 2013. Il percorso sportivo di Océane è insolito. Durante le prove di pattinaggio di sua sorella Alys, l’allenatrice Lucille Verschaeve si divertiva a prendere in braccio Océane mentre pattinava. Un giorno Lucille ha messo ai piedi della bambina un paio di pattini e incredibilmente ha scoperto che Océan era in grado di eseguire gli esercizi meglio dei bambini della sua età. Océan ha bisogno di sentire ripetere spesso le parole chiave e analizza i movimenti uno per uno. Oggi, all’età di sei anni continua ad evolversi e a migliorare nel pattinaggio sul ghiaccio.

océane bambina autismo sport pattinaggio

Tradotto e riadattato da Mondo Aspie, Fonti: lapresse.ca, lejournalexpress.ca

Annunci

Lascia un commento se ti va :

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: