Canada: 17 bambini morti durante il trattamento con antipsicotici di seconda generazione

risperidal bambini mortiMorti sospette: antipsicotici sotto accusa. 17 bambini canadesi sono morti durante il trattamento con alcuni farmaci antipsicotici di seconda generazione e altri 73 hanno avuto problemi cardio-metabolici. Santé Canada conferma queste cifre, ma senza alcuna raccomandazione particolare, salvo quella di ricordare ai medici di utilizzare il giudizio.
Sei medicinali di seconda generazione sono sotto accusa: Clozapina, Risperidone, Olanzapina (Zyprexa), Quetiapina (Seroquel), Aripiprazolo (Abilify) e Paliperidone. Di questi, solo l’utilizzo dell’Abilify è approvato nei giovani con meno di 18 anni per il trattamento della schizofrenia o del disturbo bipolare.
I dati raccolti sui decessi e i problemi cardio-metabolici sono stati recensiti prima del 31 dicembre 2012.

Nonostante la notizia, apparsa la settimana scorsa in lingua inglese in Canada sia stata confermata, Santé Canada afferma che non è possibile determinare con precisione se gli effetti indesiderati siano collegati all’utilizzo di questi farmaci oppure se gli incidenti non sarebbero piuttosto stati causati dall’assunzione di altri medicinali o dallo stato di salute di alcuni di questi giovani.
L’Associazione degli psichiatri di Quebec non si espressa con la stampa sulla questione.
Delle prescrizioni a lungo termine
Il Dr Joel Paris, professore di psichiatria dell’Università McGill, si è detto molto preoccupato del fatto che questi psicofarmaci vengano prescritti a dei “giovani bambini” per periodi molto lunghi durante il loro sviluppo.

Biasima l’industria farmaceutica e i suoi rappresentanti, “i medici ascoltano i consigli piuttosto che chiedere agli esperti”.
Tuttavia, anche gli esperti non sarebbero del tutto affidabili, alcuni ” incoraggiano molto queste pratiche perchè ricevono soldi dalle industrie farmaceutiche”, denuncia il Dr Paris.
“Credo che Santé Canada debba lanciare degli avvertimenti sull’utilizzo di queste pratiche, aggiunge il Dr Paris. Alcuni problemi comportamentali preoccupano i genitori, che pero’ devono sapere che esistono delle soluzioni alternative, come la psicoeducazione”.

Nel Quebec è impossibile stabilire quanti antipsicotici di seconda generazione vengono prescritti, ma sappiamo che le somministrazioni di questi farmaci ai bambini sono aumentate.
Secondo i dati della Régie de l’assurance maladie del Quebec, il numero di ricette di prescrizione di antipsicotici è aumentato in maniera esponenziale per i bambini dai 10 ai 14 anni e quelli dai 15 ai 18 anni. Nel primo gruppo, il numero è raddoppiato tra il 2005 e il 2012 (da 20837 a 40701 ricette); ed è quasi triplicato per i ragazzi dai 15 ai 18 anni (da 18421 a 51928 ricette).
Ti potrebbe anche interessare:
Il Risperidal provoca ictus e diabete, la J&J condannata a pagare mille milioni di dollari
Risperidal (Risperidone): Johnson & Johnson alla sbarra
Il punto sul Risperidal (Risperidone)

Tradotto e riadattato da Mondo Aspie, fonte Lapresse.ca 23 maggio 2013

Annunci

4 Comments on “Canada: 17 bambini morti durante il trattamento con antipsicotici di seconda generazione

  1. Noi genitori siamo responsabili fino alla fine nel bene e nel male e spetta a noi agire e se possibile indagare nel giusto senso per non fare di un gesto buono un male irreversibile .

    Mi piace

  2. Nella “civile” Italia succede anche che distruggono gli autistici con gli psicofarmaci perchè conviene di piu’, i genitori che si oppongono alle somministrazioni e si ribellano alla volontà di persone senza scrupoli vengono sottoposti a minacce ed intimidazioni di denunce oppure vengono messi sotto ricatto usando l’arma della podestà ( alimentando altri business come quelli delle case famiglia o centri che spesso e volentieri sono dei lager ) .

    Mi piace

  3. non riesco a capire madri che si fanno riccattare da medici coriotti dalle farme lobby siccome che ogni maltatia mentale o come la si vuole definire e certa che non esista esiste semmai la diversita che viene ad ognio costo repressa dall sistema che ci viuole vedere come dei robot pupazzi tutti uguali con gli stessi pensieri ….e cio a suo figlio forse non lo accetatva dandogli dei farmaci lo avete drogato e regresso mentalmente in modo tale che la sua personalita si e assimilata proprio come il sistema voleva lei puo chiamaro cio guarigione io la chiamo assimilazione e soprressione dell invidualita e mi creda chi farebbe cio con me credo che sarei anche io agressivo nei loro confronti , la stupidita e ignoranza della gente come mancanza di responsabilita e all ordine dell giorno . si facci un esame di coscienza signora e sia contenta che suo figlio e vivo questi 17 bambini non hanno piu un futuro perche delle madri inconscenti hanno dato ascolto adei medici starpagati dalla farmalobby per avelenare la societa uccidendo legalmente .

    Mi piace

  4. sono una madre di un ragazzo di 20 anni, e mio figlio ha fatto uso di tutti questi farmaci nessuno escluso, che dire non ha avuto nessun effetto collaterale, forse siamo stati fortunati? Credo proprio di si, a oggi mio figlio non assume più i farmaci sopraindicati ma ne prende altri, tra cui il Depakin, che io all’età di 14 anni avevo interrotto secondo una tabella di marcia s’intende, e quando mio figlio ha avuto dei problemi comportamentali causati da una terribile gastroesofagite che gli ha fatto perdere 16kg. in ospedale mi hanno accusato che io madre avevo interrotto il farmaco e per questo mio figlio era diventato così aggressivo, e se succedeva ancora ne avremmo riparlato (vi lascio immaginare ciò che mi hanno detto i signori dottori so tutto). Oggi leggendo questi articoli non so cosa dire ne cosa chiedere, che noi genitori siamo in balia dei medici e delle case farmaceutiche è sicuro e che i nostri figli stanno facendo da cavie quello è certo ma cosa mi restava da fare 14 anni fa quando ero una madre impaurita, stanca, spovveduta , ingnorante davanti allo spettro autistico che mi stava divorando giorno dopo giorno un figlio e la mia stessa vita,. Oggi affido mio figlio e me stessa al Padre Eterno perchè solo lui potrà provvedere attraverso me cosa e bene per mio figlio……….

    Mi piace

Lascia un commento se ti va :

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: