Sindrome di Asperger: Libro, ” The Rosie Project “

graeme simsion the rosie projectSi intitola ” The Rosie Project ”  il  libro di Graeme Simsion.

E’ la storia – che si sviluppa sotto forma di diario –  di un genetista con la sindrome di Asperger non diagnosticata che decide di trovare moglie. Don Tillman, ha già organizzato il suo “progetto moglie ” tramite un questionario di 16 pagine che gli permetterà di trovare una compagna perfetta che non dovrà essere una barista, una bevitrice, una fumatrice e una che arriva in ritardo.  Rosie Jarman che è alla ricerca del suo padre biologico sarà tutte queste cose ? L’’effetto diario è spesso esilarante tra clinica e narrazione.

Qui link di riferimento: Graeme Simsion, Simsion & Associates e qui un approfondimento

Il trailer del book

Autismo e Cinema: God’s Ears, un’amicizia particolare tra un pugile autistico e una ballerina di lap-dance (Video)

Film del 2008 scritto e diretto da Michael Worth, la storia parla di una ballerina di lap-dance (Margot Farley) che s’innamora di un pugile autistico, Noah Connelly (Michael Worth)che lotta quotidianamente con un avversario instancabile: l’autismo. E’ un film che dimostra come la forza e il coraggio dei disabili puo’ essere una fonte d’ispirazione per tutti noi. Worth è un attore di Hollywood che si è ispirato al percorso di Clint Eastwood nella creazione dei suoi film, infatti si auto-finanzia, produce, dirige e modifica tutti i suoi progetti.

Il sito del film : http://godsears.com/

Trailer – Molto forte incredibilmente vicino, la Sindrome di Asperger al cinema

Oskar Schell ha nove anni e una passione autentica per le invenzioni, gli ossimori e le cacce al tesoro. Dotato di un’intelligenza fuori dal comune ha la sindrome di Asperger  ( nel libro di Foer da cui è tratto il film è solo supposta). Trama: Dopo aver ritrovato tra le cose del padre morto nel crollo delle Torri Gemelle una misteriosa chiave, Oskar si mette in testa di scoprire a quale serratura appartiene e cosa c’è dentro quel “qualcosa” di chiuso, dando il via ad una piccola, grande odissea, sorprendente e dai toni esilaranti e commoventi al tempo stesso. Inizia un viaggio nella città alla ricerca del misterioso signor Black: un itinerario ricco di incontri che lo porterà a dare finalmente risposta all’enigmatico ritrovamento e ai propri dubbi. E sarà soprattutto l’incontro col nonno a fargli ritrovare un mondo di affetti e a riaprirlo alla vita. USCITA CINEMA: 23/05/2012 GENERE: Drammatico REGIA: Stephen Daldry SCENEGGIATURA: Eric Roth ATTORI: Tom Hanks, Thomas Horn, Sandra Bullock, Zoe Caldwell, Max von Sydow, Dennis Hearn, Paul Klementowicz, Julian Tepper, Caleb Reynolds, John Goodman, Stephen Henderson, Lorna Pruce.

Trailer – Il pescatore di sogni, la sindrome di Asperger al cinema

Uscirà il 18 maggio prossimo Il pescatore di sogni, il nuovo film dell’autore di Chocolat e Hachiko, Lasse Hallström. La sceneggiatura è di Simon Beaufoy ( The Millionaire, Full Monty) e tratto dal romanzo di Paul Torday ” Pesca al salmone nello Yemen”. Nel cast, Ewan McGregor, Emily Blunt e Kristin Scott Thomas.

Fred Jones è uno scienziato introverso con la sindrome di Asperger,e un esperto di pesca che lavora per il governo britannico. Su insistenza di Patricia Maxwell, l’addetta stampa del Primo Ministro, Fred accetta l’offerta di Harriet Chetwode-Talbot rappresentante di un ricco sceicco dello Yemen. Si  ritroverà cosi’ coinvolto nel progetto escogitato da questo stravagante sceicco (Amr Waked) che sogna di realizzare qualcosa di apparentemente impossibile: introdurre la pesca al salmone negli aridi altipiani dello Yemen. Fred inizia a credere nel progetto, che verrà però ostacolato dai militanti locali. Al tempo stesso, Jones dovrà fare i conti con i propri sentimenti per Harriet e il ritorno del fidanzato di lei da tempo disperso in Afghanistan.