Autismo talenti: Mi chiamo Lou e sono un artista straordinario ( video )

Lou Boland  artista autismoLou Boland ha 14 anni, è autistico, affetto dalla sindrome di Morsier ed è totalmente cieco, ma nonostante tutto le sue capacità musicali sono straordinarie. E’ in grado di riprodurre esattamente un brano musicale dopo averlo ascoltato una sola volta. ” I nostri sogni si scagliano, che battaglia… io lotto contro i miei tic… alcuni mi dicono autistico ma non posso farci niente se amo la musica, mescolo le scale armoniche, le note melodiche… in qualche parte sono un artista… i miei sensi sono l’udito, il tatto, niente odorato e gusto ridotto mi danno molte preoccupazioni… mamma e papà mi dicono che l’amore rende piu’ forti… adoro la tenerezza… Lou, mi chiamo Lou, ditemi che non sono come voi ?… abbiamo tutti le nostre sofferenze, le nostre paure, le nostre speranze, le nostre ferite e fratture e la nostra paura del futuro… mi indirizzo a voi, dovete tenerci in piedi e senza fine darci la mano..mi chiamo Lou, vedete sono fatto come voi … ho un pianoforte, un bastone e il braille…

 

Autismo talenti: Lucile, autistica e artista a 10 anni

lucile autistica artista 1Lucile ha 10 anni e realizza circa 200 disegni al giorno. Sta seduta sul tappeto circondata da decine di disegni tutti realizzati con una Bic di colore nero. All’età di 6 anni , i medici pronunciano ufficialmente la diagnosi, Lucile è autistica. ” Il disegno, è la maniera che utilizza per comunicare con se stessa e analizzare cio’ che non capisce bene di questo mondo ” spiega Eugénie, la sua mamma. Lucile, difficilmente interagisce con le persone che le stanno attorno e l’arte facilita il controllo delle sue emozioni. I suoi disegni: personaggi minimalisti. Sobri.

” Sette esposizioni “

Questa primavera, grazie al teatro Golovine, che ha dato per primo a Lucile l’opportunità di esporre le sue opere, il pubblico potrà scoprire il suo universo visivo, intitolato ” La tribu’ di Lulu’ “, attraverso sette mostre che verranno allestite a Nantes, Nizza, Marsiglia e Avignone.

” Nessun colore nei suoi disegni “

L’ esperienza è un sollievo e motivo di orgoglio per la mamma. Perchè, Lucile non frequenta la scuola. ” L’ultima volta che ha eseguito un test in una scuola, è ritornata a casa e mi ha chiesto che cosa volesse dire “stupido”. Da 8 anni, disegna senza colori, il figurativo resta il suo disegno animato, anche se ultimamente ha iniziato a disegnare delle case.                 disegno di lucile autismo

Scoprite i disegni di Lucile qui: Il quaderno ” La tribu’ di Lulu’ “

Tradotto da Mondo Aspie, fonti: Laprovence.com, Vivrefm.com

 

Autismo: Sindrome di Asperger, mi chiamo Grant e sono un giovane artista (video)

Non è quello che non puoi fare…ma è quello che puoi fare !

Il mio nome è Grant, sono un autore, artista e uno speaker.

Ho la Sindrome di Asperger, una forma di autismo. Essere autistici non è una brutta cosa, la mia disabilità è diventata la mia capacità di contribuire a cambiare il mondo.
Io dipingo e creo con la carta…

Riduco, riutilizzo, riciclo e creo collages utilizzando riviste, calendari, carta da parati, manifesti, involucri alimentari, puzzle e altro ancora.
 
Ogni mia opera contiene dai 1000 a i 6000 pezzi e frammenti di carta. Uso colori freddi, fredde forme e fredde composizioni… Chiamo la mia arte “COOLAGES”.

Tutto cio’ che facciamo puo’ diventare un atto di responsabilità per salvare il pianeta, è io do il mio contributo tramite mia arte “coolages”

Grant è un giovane artista emergente, accattivante ed intrigante. Il suo documentario Eco-friendly artwork sta catturando l’attenzione della sua comunità e dei media nazionali. Ha ricevuto diverse onoreficenze per il suo lavoro eco-impressionista e sta dando un contributo notevole per l’autismo e per le speciali esigenze di questa comunità.

– 2011 and 2012 Austin Rodeo Eco-Art Grand Champion
– 2011 Houston Mayor’s Disabilities Advocate of the Year
– 2012 Houston Mayor’s Student Volunteer of the Year

Tradotto da Mondo Aspie, visitate il sito di Grant !