Autismo talenti: fotografia, gli “angoli nascosti ” di Carlos

Biella – Quando l’autismo diventa una risorsa da far scoprire agli altri. La  mostra fotografica “Angoli nascosti” di Carlos Gianesini  è un appuntamento speciale con un ragazzo, di appena 22 anni, che vuole trasmettere tanto al mondo che lo circonda, e con una mamma speciale, Alexandra, con cui combatte ogni giorno la sua battaglia controContinua a leggere “Autismo talenti: fotografia, gli “angoli nascosti ” di Carlos”

Autismo: l’annegamento è la prima causa di morte dei bambini autistici

I genitori di bambini autistici devono adottare misure di sicurezza supplementari durante i bagni dei loro figli. I ricercatori dell’Università elle Scienze negli Stati Uniti, coordinati da Varleisha Gibbs, sono arrivati alla conclusione che la causa di decesso piu’ frequente nei bambini autistici è l’annegamento. Uno dei motivi collegati a questa conclusione è la propensione deiContinua a leggere “Autismo: l’annegamento è la prima causa di morte dei bambini autistici”

Autismo: Sport e sindrome di Asperger secondo Tony Attwood

Normalmente non aspettatevi alcune scelte relative ai centri di interesse fatte dai bambini Asperger. Per esempio, il bambino puo’ essere interessato allo sport, ma non dobbiamo aspettarci molto a causa della goffaggine motoria che colpisce una buona parte dei bambini Asperger. Detto questo, l’interesse puo’ anche consistere nel collezionare e memorizzare statistiche sportive oppure i risultati storiciContinua a leggere “Autismo: Sport e sindrome di Asperger secondo Tony Attwood”

Autismo e sport: Nuoto, Jessica Jane Applegate “un Asperger da record”

Le persone che soffrono di disturbi dello spettro autistico a volte riescono ad ottenere risultati incredibili. Jessica-Jane Applegate nuotatrice per la British Paralympic  Swimmer ha la sindrome di Asperger, una forma lieve di autismo. Questa adolescente di 15 anni è riuscita a vincere la competizione di stile libero sui 200 metri nonostante sia rimasta dietro per quasiContinua a leggere “Autismo e sport: Nuoto, Jessica Jane Applegate “un Asperger da record””

Autismo: Sébastien Blondel, 33 anni, autistico, ” ma sportivo prima di tutto “

Agosto 2013. In rotta verso i campionati del mondo di nuoto, Sèbastien Blondel spera di brillare ancora una volta sui podi della Nuova Caledonia. Ma nei suoi sogni di vittoria, Sébastien aspira solo ad una cosa: spezzare gli eterni pregiudizi legati all’handicap e allinearsi allo stesso livello degli sportivi detti “validi”. Diagnosticato autistico questo atletaContinua a leggere “Autismo: Sébastien Blondel, 33 anni, autistico, ” ma sportivo prima di tutto “”