Segnalazione: Il Tar dell’Emilia Romagna nega gli insegnanti di sostegno a tre bimbi disabili

Quando i diritti dei bimbi disabili “vanno in vacanza”… Sostegno negato…Consiglio di Stato: non avete torto (infatti le famiglie hanno ragione), ma perchè ammetterlo a fine anno? Già, perchè? Condividete, condividete, condividete…giriamo la domanda a tutte le famiglie di disabili che lo sono per 12 mesi l’anno e le cui battaglie non vanno mai inContinua a leggere “Segnalazione: Il Tar dell’Emilia Romagna nega gli insegnanti di sostegno a tre bimbi disabili”

Segnalazione: La provincia di Cesena e la disabilità, cronache terzomondiste

Alla scuola che frequenta Aspie, le problematiche sono simili, nella sua  classe ci sono tre alunni certficati (tra cui due autistici) e la maggior parte delle ore di sostegno è assegnata solo ad un alunno a discapito degli altri due (Aspie e un altro ragazzino). Ad Aspie vengono negate spesso e volentieri le 9 ore di sostegnoContinua a leggere “Segnalazione: La provincia di Cesena e la disabilità, cronache terzomondiste”

Sindrome di Asperger: I deficit delle funzioni cognitive superiori e i problemi all’interno della classe

L’importanza dell’intervento di recupero I deficit delle funzioni cognitive superiori si traducono in vari problemi all’interno della classe. Molti alunni con autismo e SA hanno difficoltà ad organizzarsi e autoregolarsi nella classe; di conseguenza non riescono a portare a termine le attività in tempo, esibiscono comportamenti estranei al compito e non portano a casa cio’Continua a leggere “Sindrome di Asperger: I deficit delle funzioni cognitive superiori e i problemi all’interno della classe”

Sindrome di Asperger: Cane vestito da scolaro aiuta ragazzo vittima di bullismo a ritornare a scuola

Da quando è stata adottata dalla famiglia di un giovane autistico britannico di 14 anni, Sally cane femmina di razza Welsh Corgi, ha cambiato la vita del giovane ragazzo. Nick che ha la sindrome di Asperger (una forma di autismo), ha lasciato la scuola che non sopportava piu’ … fino all’arrivo di Sally nella sua vita.  ComeContinua a leggere “Sindrome di Asperger: Cane vestito da scolaro aiuta ragazzo vittima di bullismo a ritornare a scuola”

Aspie compito: Io in un SMS…

Io sono Aspie, sono magro, intelligente e disciplinato. Da grande vorrei fare il medico in ambulanza e già sono avvantaggiato perchè ho frequentato diversi corsi e mi hanno dato dei crediti  e andro’ all’università di Rimini. Aspie ha partecipato ad un incontro in cui si parlava di principi e nozioni generali di pronto intervento terminato con una prova praticaContinua a leggere “Aspie compito: Io in un SMS…”

Aspie Compito: Mi descrivo

Sindrome di Asperger: Compito di Aspie, seconda media MI DESCRIVO Questo questionario è anonimo. Inventa un nickname o un simbolo a rappresentarti. Puoi scegliere liberamente di rispondere alle domande. Il mio nickname: Gerhard von Scharnhorst  ( è stato un generale prussiano. Capo dello Stato Maggiore generale prussiano, è noto per i suoi  scritti e leContinua a leggere “Aspie Compito: Mi descrivo”

Compito di Aspie: Le mie relazioni sociali

Compito di Aspie: Le mie relazioni sociali       Seconda media, Sindrome di Asperger Scrivi negli ovali i nomi delle persone che ritieni siano importanti per te ( mamma, papà, zii, insegnanti, compagni di classe, amici, ecc. Gli ovali saranno tanto piu’ vicini al tuo nome quanto maggiore sarà l’importanza che questi hanno per te. Puoi dividere gliContinua a leggere “Compito di Aspie: Le mie relazioni sociali”

Sindrome di Asperger: Bambino di 11 anni scrive un libro

Alexandre Beaulieu Lynch, è un bambino di 11 anni con la Sindrome di Asperger, ha scritto un libro per aiutare un’associazione di persone con questo disturbo. Nonostante tutte le difficoltà. essenzialmente sociali, che possono avere i bambini Asperger, le loro capacità intellettuali normali posseggono un infinità di valori dimostrabili anche, per esempio, con questa sfida che haContinua a leggere “Sindrome di Asperger: Bambino di 11 anni scrive un libro”

Green Room Actor’s Lounge, una scuola di recitazione speciale per ragazzi con autismo

Aaron si sente un attore, e lo dice con convinzione davanti al maestro. E’ uno dei 12 allievi della Green Room Actor’s Lounge di Atlanta, scuola di recitazione speciale perchè dedicata ai ragazzi con problemi di autismo. Qui si recita per imparare a stare al mondo.  “Il programma sfrutta i modelli di recitazione per insegnareContinua a leggere “Green Room Actor’s Lounge, una scuola di recitazione speciale per ragazzi con autismo”

Livorno: Bambino autistico offeso dalle maestre su Facebook

Alunni offesi su Facebook dalle maestre alle De Amicis, finita l’ispezione. I genitori del disabile: ora servono sanzioni. Valutazioni scolastiche non effettuate o comunque fatte in modo sommario e non rispondente alle normative, verifiche dei risultati scolastici firmate da un solo docente e comportamento professionale delle maestre quanto meno discutibile nel rapporto con i genitori.Continua a leggere “Livorno: Bambino autistico offeso dalle maestre su Facebook”

Compito Aspie: Lettera di ringraziamento al tecnico che ha installato Battlefield 3

Chi ha un figlio autistico sa bene che un problema o una difficoltà banale magari per gli altri bambini puo’ trasformarsi invece in un problema drammatico per noi genitori  se non riusciamo a trovare la soluzione in tempi brevi. O almeno è il caso di Aspie, quando per esempio gli faccio delle promesse che devono essere categoricamente mantenute SUBITOContinua a leggere “Compito Aspie: Lettera di ringraziamento al tecnico che ha installato Battlefield 3”

Forli’: Bambino di cinque anni con autismo e la ASL non “vede” la disabilità

Credevo che solo a Cesena non sapessero riconoscere l’autismo ( per me è la provincia d’Italia piu’ sfigata, impreparata, inadeguata, inefficace, scandalosa, etc, etc,  per chi ha dei figli autistici)  e invece mi devo ricredere anche a Forli’ non scherzano ! Il PRIA progetto esistente e finanziato, ma dove ???? sulle carte forse ! Riabilitazione ????  Cure precoci ???? BambiniContinua a leggere “Forli’: Bambino di cinque anni con autismo e la ASL non “vede” la disabilità”