Autismo: Bambino autistico ad alto funzionamento di 6 anni studente a Oxford

Dall’età di sei anni, questo piccolo inglese frequenta la prestigiosa università britannica. Joshua Beacford è un bambino fuori dal comune e dall’età di sei anni è stato integrato nel centro per bambini superdotati di Oxford. I corsi all’epoca erano previsti solo per i bambini di un età compresa dagli 8 ai 13 anni, ma l’accademiaContinua a leggere “Autismo: Bambino autistico ad alto funzionamento di 6 anni studente a Oxford”

Autismo talenti: Lucile, autistica e artista a 10 anni

Lucile ha 10 anni e realizza circa 200 disegni al giorno. Sta seduta sul tappeto circondata da decine di disegni tutti realizzati con una Bic di colore nero. All’età di 6 anni , i medici pronunciano ufficialmente la diagnosi, Lucile è autistica. ” Il disegno, è la maniera che utilizza per comunicare con se stessaContinua a leggere “Autismo talenti: Lucile, autistica e artista a 10 anni”

Autismo talenti: Matt Savage, il prodigio del Jazz

Matthew ” Matt ” Savage, nasce il 5 Luglio del 1992. Durante l’infanzia sviluppa un comportamento bizzarro. Fino a quattro anni, la madre non poteva toccarlo senza provocare in lui crisi e urla, Matt non riusciva nemmeno a sopportare la musica e il minimo rumore. La diagnosi del pediatra arriva impietosa: Matthew è autistico eContinua a leggere “Autismo talenti: Matt Savage, il prodigio del Jazz”

Autismo talenti: Arthur disegnatore autistico, vince per la seconda volta l’Ippocampo d’oro

Arthur Poulain, giovane autistico di 21 anni ha vinto il suo secondo Ippocampo d’oro al festival internazionale del fumetto di Angoulême,  la più grande manifestazione dedicata al fumetto in Europa e la seconda al mondo dopo il Comiket di Tokyo, si tiene ogni anno ad Angoulême in Francia dal 1974 nel mese di gennaio. Nel mondo di ArthurContinua a leggere “Autismo talenti: Arthur disegnatore autistico, vince per la seconda volta l’Ippocampo d’oro”

Autismo: mi chiamo James, ho 10 anni e sono un ballerino talentuoso ( Video )

James Hobley, giovane ballerino di 10 anni, è considerato dai media inglesi  ” Il Billy Elliot, con un piccolo tocco di autismo “. Questo giovane virtuoso delle sale da ballo ha trovato in questa attività un equilibrio che ” gli permette di vivere meglio la sua malattia”. Sia Alex, il fratello maggiore di James cheContinua a leggere “Autismo: mi chiamo James, ho 10 anni e sono un ballerino talentuoso ( Video )”

Autismo: Gli Asperger possono essere premi Nobel senza riuscire a dire buongiorno

Essere autistici è un altro modo di essere, non si tratta di una malattia che si puo’ guarire con psicofarmaci, ne di un handicap, perchè  l’autismo si accompagna a delle difficoltà ma anche a delle qualità e capacità. Per cui si tratta di una maniera diversa di essere nella società.  Alla scuola materna volevano farmi ripetere l’anno perchèContinua a leggere “Autismo: Gli Asperger possono essere premi Nobel senza riuscire a dire buongiorno”

Italia: Il bambino conteso è un piccolo genio che partecipa alle olimpiadi della matematica

Questo bambino ha alcune caratteristiche Asperger. Quanta sofferenza dovremo ancora sopportare  e quanto male ci faranno ancora ??? Leonardo che osserva il cielo e studia le costellazioni. Leo, come lo chiamano gli amichetti, che costruisce i regali per i compleanni. Lui, sempre lui, che sulla pagella ha una collezione di dieci. Il bambino-genio della quinta C (l’unico)Continua a leggere “Italia: Il bambino conteso è un piccolo genio che partecipa alle olimpiadi della matematica”

Autismo: L’intelligenza degli autistici al servizio della scienza

Diagnosticata autistica nel 1990, Michelle Dawson si è talmente interessata alla ricerca sulla sua condizione al punto da essere considerata  oggi come una luminare mondiale… senza avere una laurea universitaria.” E’ la ricercatrice autistica piu’ citata attualmente nella ricerca nel campo dell’autismo, afferma Laurent Mottron, M. D., Ph. D.,  professore del Dipartimento di psichiatria dell’UniversitàContinua a leggere “Autismo: L’intelligenza degli autistici al servizio della scienza”

Personaggi famosi con la Sindrome di Asperger – seconda parte –

Secondo alcuni studiosi molti personaggi famosi di ieri e di oggi mostrerebbero molte caratteristiche della Sindrome di Asperger, come ad esempio l’interesse in un solo campo e problemi nelle relazioni sociali. Tra questi figurano : Thomas Alva Edison: è stato un inventore e imprenditore statunitense. Daniel Edward “Dan” Aykroyd: è un attore, sceneggiatore e musicista. Lewis Carroll: pseudonimo di CharlesContinua a leggere “Personaggi famosi con la Sindrome di Asperger – seconda parte –”

Autismo: “Il mondo di Pipoye” artista marocchino di successo a 14 anni

Anche Aspie è marocchino, grazie Pipoye e complimenti alla tua mamma (che ha seguito l’istinto e l’intuito).  Grazie, perchè con il vostro meraviglioso lavoro contribuite a dare una speranza a tutti i ragazzi autistici ! Bravo ! Pipoye deve la sua originalità artistica alla sua percezione cosi’ speciale. L’arte digitale di Pipoye, 14 anni ha avuto molto successoContinua a leggere “Autismo: “Il mondo di Pipoye” artista marocchino di successo a 14 anni”

Sindrome di Asperger: Kyle Koleman, la popstar che non parlava

Kyle è un ragazzo fortunato a vivere in Inghilterra. In Italia, ai ragazzi con la Sindrome di Asperger se tutto va bene sbagliano le diagnosi, gli propinano psicofarmaci, gli annientano l’autostima e li fanno regredire perchè vogliono omologarli agli altri invece di valorizzare i loro punti di forza ! Kyle Coleman  ha 25 anni, è ingleseContinua a leggere “Sindrome di Asperger: Kyle Koleman, la popstar che non parlava”

Joey Hudy, il ragazzino inventore con la sindrome di Asperger che ha incantato Barack Obama

Nel resto del mondo gli Stati investono milioni di dollari nella ricerca degli “Asperger”  che vengono considerati i talenti e le risorse uniche di una nazione, in Italia siamo messi peggio del terzo mondo, per non parlare delle province di Cesena e di Rimini dove non sanno neanche che cosa sia  la Sindrome di Asperger !!! ” Mi chiamo JoeyContinua a leggere “Joey Hudy, il ragazzino inventore con la sindrome di Asperger che ha incantato Barack Obama”