Autismo talenti: Lucile, autistica e artista a 10 anni

Lucile ha 10 anni e realizza circa 200 disegni al giorno. Sta seduta sul tappeto circondata da decine di disegni tutti realizzati con una Bic di colore nero. All’età di 6 anni , i medici pronunciano ufficialmente la diagnosi, Lucile è autistica. ” Il disegno, è la maniera che utilizza per comunicare con se stessaContinua a leggere “Autismo talenti: Lucile, autistica e artista a 10 anni”

Autismo: Criteri per scoprire gli “Aspie “

A. Vantaggio qualitativo nelle interazioni sociali, come evidenziato in quanto segue: – Relazione con i coetanei caratterizzata da assoluta lealtà e il fatto di essere totalmente affidabili. – Assenza di sessismo, di associazione età-sesso o di pregiudizi culturali, capacità di accettare gli altri per come sono. – Dice quello che pensa veramente che sia inContinua a leggere “Autismo: Criteri per scoprire gli “Aspie “”

Autismo strategie: Come insegnare altre conoscenze a un bambino autistico partendo dal suo interesse preferito

Come posso insegnare altre conoscenze a mio figlio quando è attratto da un unico interesse ? A differenza dei bambini non autistici che riescono ad utilizzare i loro sensi e gli istinti per comprendere il mondo, i bambini autistici fondano la loro conoscenza su nozioni astratte dovute alla deformazione della loro percezione sensoriale. Costruiscono il loro mondo sullaContinua a leggere “Autismo strategie: Come insegnare altre conoscenze a un bambino autistico partendo dal suo interesse preferito”

Autismo ricerca: I test per valutare l’intelligenza degli autistici sono inadeguati

Autistici: l’intelligenza diversa. Un’equipe dell’Università di Montreal dimostra che i metodi comunemente utilizzati per valutare l’intelligenza degli autistici sono inadeguati. E’ tutto sbagliato. E la maggior parte dei ricercatori è d’accordo. Le misure effettuate fino ad oggi non sono rappresentative e contribuiscono ad alimentare il mito che le persone autistiche sono disabili intellettivi, o eccezionalmente degli ”Continua a leggere “Autismo ricerca: I test per valutare l’intelligenza degli autistici sono inadeguati”

Autismo: mi chiamo James, ho 10 anni e sono un ballerino talentuoso ( Video )

James Hobley, giovane ballerino di 10 anni, è considerato dai media inglesi  ” Il Billy Elliot, con un piccolo tocco di autismo “. Questo giovane virtuoso delle sale da ballo ha trovato in questa attività un equilibrio che ” gli permette di vivere meglio la sua malattia”. Sia Alex, il fratello maggiore di James cheContinua a leggere “Autismo: mi chiamo James, ho 10 anni e sono un ballerino talentuoso ( Video )”

Autismo: La sindrome di Asperger, i geeks e il talento ( seconda parte )

Il lato oscuro dello stereotipo Mentre culturalmente persiste l’idea sbagliata che tutte le persone con autismo ad alto funzionamento hanno talento nei campi della scienza, questo molto probabilmente  puo’ avere effetti negativi sui genitori. Parlando di autismo, Christopher Scott Wyatt,  professore aggiunto di letteratura presso l’Università Robert Morris, autistico ad alto funzionamento, riceve spesso domande da parteContinua a leggere “Autismo: La sindrome di Asperger, i geeks e il talento ( seconda parte )”

Autismo: I neurotipici visti dagli autistici

Ecco come un autistico ha definito nel suo sito una persona non autistica (una persona neurotipica o persona normale) . In altri termini ecco la sua definizione di normalità: ” Disordine neurologico che si caratterizza per la preoccupazione d’intrattenere relazioni sociali, la manifestazione ingiustificata di un sentimento di superiorità e l’ossessione del conformismo. Sfortunatamente, 9625Continua a leggere “Autismo: I neurotipici visti dagli autistici”

Autismo: La sindrome di Asperger, i geeks e il talento ( Prima Parte )

Laura Nagle ama la fisica. Analizza attentamente prove scientifiche solo per divertimento, e talvolta, è in grado di risolvere misteri cosmici nella sua testa mentre guarda documentari sull’universo. Ha letto, si stima, circa 12.000 libri. Si puo’ dire che Nagle, 58 anni, sia una geek. A scuola aveva molti problemi e veniva definita come ”Continua a leggere “Autismo: La sindrome di Asperger, i geeks e il talento ( Prima Parte )”

Autismo: Gli Asperger possono essere premi Nobel senza riuscire a dire buongiorno

Essere autistici è un altro modo di essere, non si tratta di una malattia che si puo’ guarire con psicofarmaci, ne di un handicap, perchè  l’autismo si accompagna a delle difficoltà ma anche a delle qualità e capacità. Per cui si tratta di una maniera diversa di essere nella società.  Alla scuola materna volevano farmi ripetere l’anno perchèContinua a leggere “Autismo: Gli Asperger possono essere premi Nobel senza riuscire a dire buongiorno”

Ricerca: Il cervello di Albert Einstein

Un nuovo studio delle fotografie del cervello del  grande scienziato conferma la tesi di uno sviluppo non comune di alcune regioni  cerebrali connesse al pensiero astratto. Dopo la morte, all’età di 76 anni, in un ospedale di Princeton – all’università  di Princeton aveva insegnato e lavorato negli ultimi decenni della sua vita,  dopo aver lasciatoContinua a leggere “Ricerca: Il cervello di Albert Einstein”

Autismo: Una mutazione genetica interrompe la comunicazione tra i neuroni

The Journal of Neuroscience Una mutazione genetica scoperta nelle persone autistiche sarebbe responsabile di una riduzione del 90% della comunicazione tra le cellule cerebrali e svolgerebbe un ruolo importante nell’insorgenza dell’autismo. Questo studio condotto su animali, da ricercatori della Stanford University e pubblicato nell’edizione del 24 ottobre 2012 del Journal of Neuroscience, fornisce una spiegazione genetica probabile delleContinua a leggere “Autismo: Una mutazione genetica interrompe la comunicazione tra i neuroni”

Cinema: Little Man Tate – Il mio piccolo genio – Aspie Fred ?

In questo film non c’e’ un riferimento esplicito all’autismo, pero’ è indubitabile la presenza di diversi tratti autistici in Fred. Fred Tate è un bambino prodigio di sette anni, che già in tenera età dimostra un quoziente intellettivo sopra la media, con una grande predisposizione per la matematica, la pittura e la capacità di esecuzione alContinua a leggere “Cinema: Little Man Tate – Il mio piccolo genio – Aspie Fred ?”